Abbigliamento Cashmere

L'Origine della Preziosa Lana Cachemire

Nel Diciannovesimo secolo gli europei hanno viaggiato per la regione indiana del Kashmir e lì hanno conosciuto le capre destinate in breve tempo a venire osannate da stilisti ed amanti dell'alta moda.

Siti

La capra hircus prospera da secoli sugli altopiani di Cina e Mongolia, in luoghi incantevoli e poco accoglienti in virtù delle altezze che superano i 5000 metri d'altitudine, ma è proprio per merito delle temperature rigide che l'erbivoro ha conosciuto la notorietà.

Gli esemplari che si sono adattati a vette elevate sono, infatti, protetti da pellicce folte e calde, indispensabili per la sopravvivenza della specie e talvolta anche degli esseri umani...Per un cultore del lusso rinunciare al cachemire dopo averne provato la sensazione eccezionalmente piacevole sulla pelle sarebbe un'impresa improba ed allora è indispensabile sperare nella buona salute delle capre hircus che donano il loro manto pregiatissimo all'industria tessile.

A Portata di Mouse

Per comprendere la preziosità della lana straordinaria per qualità, basti pensare che per realizzare un maglione in cashmere è necessario il pelo di circa 6 capre ed alla luce di ciò si comprende come il filato d'origine mongola e cinese risulti essere costoso e di conseguenza vada acquistato con grande accortezza. Seguiteci per scoprire come riconoscere il vero cachemire....